..............................



..............................

26/08/10 - Trial des Nations

Good chance for Italian team to beat Japanese team in the 2010 Trial des Nation!
According to what published on shizenyama.com , we report that due to the world economic crisis, Japanese federation can not pay the travel expenses to top riders as Kenichi Kuroyama or Tomoyuki Ogawa, but thanks to the sportive efforts made by other three good riders, the Japan will be able to honor the 2010 TdN. Tsuyoshi Ogawa, Akio Saito and Yoshiaki Nomoto are willing to pay their travel expenses as long as they can be part of Japanese team at a such important meeting! They will join the star Takahisa Fujinami, already in Europe.
Our forecast for the winner team are without any doubt for Spanish team and even the runner-up place seems to be firmly booked by British ones, but the third step is open to Italy, Japan and France as never it happened in the past!


I nostri hanno finalmente la possibilita’ di battere il Giappone al Trial delle Nazioni.
Presentata a Foppolo la squadra azzurra con Fabio Lenzi, Daniele Maurino, Matteo Grattarola , Francesco Iolitta e Luca Cotone. Gli azzurri, che hanno raggiunto il podio nell’ultima edizione orfana della compagine giapponese, hanno quest’anno buone possibilita’ di confermarsi in tale posizione.
Infatti secondo quando pubblicato da shizenyama.com, riscontriamo che a causa della crisi economica mondiale, la federazione giapponese non puo’ pagare le spese di viaggio a piloti del calibro di Kenichi Kuroyama e Tomoyuki Ogawa, ma grazie alla sportivita’ di altri tre discreti piloti, il Giappone potra’ onorare il TdN 2010 con la sua presenza. Si tratta di Tsuyoshi Ogawa, Akio Saito and Yoshiaki Nomoto che sono disposti a pagarsi le spese pur di far parte del team nazionale ad un cosi’ importante evento! Raggiungeranno il fuoriclasse Fujinami, gia' in Europa.
Favoriti per la vittoria finale sono senza dubbio la squadra iberica, come la piazza d’onore dovrebbe sicuramente non sfuggire agli inglesi, ma il terzo posto sara’ una sfida fra Italia, Giappone e Francia come mai vista in passato.


Il team azzurro
da www.shizenyama.com