..............................



..............................

16/02/12 - DIEGO BOSIS' funeral.

It will take on Saturday the 18th at 2.30 p.m. in the Church San Antonio, venue Frazione Valtesse Bergamo.
The burial chamber will be placed in Via Raboni 4/b, Bergamo, starting from 3 p.m. of to-morrow.

The second round of the Indoor Italian Championship at Ponte di Legno, scheduled for Saturday will be postpone to Sunday.

-----------------------------------------------------------------------

-----------------------------------------------------------------------

14/02/12 - DIEGO BOSIS left this life at 44!

That is incredible, but sadly true. To die for a heart attack is not acceptable when you are still young. Not acceptable for all who knew him very well. Nicoletta, his partner, Giacomo, his father , his three sons, Cinzia, his ex-wife. And how many others in Italy, and all over the world.

Yes, because Diego was well known all over the world. He started in Trial very young and never quitted. Lately he worked for the FIM, promoting our sport in new countries. He was just back from Honduras, where taught Trial to local riders.

In the last two years he joined again the World Championship in the role of FIM inspector of the sections. Never an argue or high tone speaking with organizers, always polite in his oppositions. He was good-natured. Even if concentrated in an important competition, he was, as ever, willing to direct his attention to someone who wanted an autograph or ready to smile for a photo.

In riding, he was the best Italian pilot in Trial. World champion in the 1984 Trial des Nations, twice vice-champion in 1987 and in 1990, other three times on the third place. Six Italian crowns in the top class. He left the Italian championship in 2009: at the age of 42 he was still able to face the obstacles of the top class!

To all his family our sincere condolences.
As we know more on when and where the funeral take place, we’ll let you know.

-----------------------------------------------------------------------

DIEGO BOSIS ci ha lasciati a 44 anni!

Non si tratta della traduzione della parte in inglese, in cui per dovere di cronaca ho comunicato al mondo che mi segue la triste notizia. In questo pezzo vorrei ricordare Diego per quello che e’ stata la mia conoscenza personale, non tanto per i traguardi sportivi che lo hanno reso famoso.

Ai tempi della rivista Trial World, ho iniziato a seguire il mondiale e Diego era uno dei protagonisti. Sempre disponibile con un sorriso per tutti. Un autografo ai bambini non lo negava mai, neanche se concentrato per la gara. Un gran bel carattere. Mai visto imprecare o insultare i giudici. Un pilota sempre corretto. Un esempio per tutti i giovani del Trial italiano. Il suo impegno serio, la sua applicazione e devozione al nostro sport non ha precedenti e chissà se mai avrà emulatori nel futuro.

Del resto i risultati gli hanno dato ragione. Non ha vinto il campionato del mondo (se si esclude quello a squadre) , pero’ e’ arrivato 2 volte secondo e 3 volte terzo! In campo nazionale si e’ preso anche la soddisfazione di lottare per il titolo tricolore all’eta’ di 40 anni!

“Diegolone” lo chiamavo, e lui rispondeva :”Mariolone, tu mi hai inventato...”, ovunque ci si incontrasse. La sua simpatia e la sua esperienza gli avevano fatto guadagnare la stima dei piloti del circus mondiale anche nei giorni nostri, quando doveva affrontare il non facile lavoro di supervisione delle zone. Anche in quel frangente, mai visto litigare, i suoi preziosi consigli sono sempre stati ben accettati dagli organizzatori.

Ora che dire alla sua famiglia, le frasi che si dicono quando qualcuno se ne va all’improvviso, come nel caso dell’infarto: “non avra’ sofferto!" Ma a 44 anni e con una vita sportiva come quella che stava conducendo come facciamo noi stessi a credere si possa fare una tale fine?

Rimango senza parole. In poco meno di una settimana, due persone a me vicine all’improvviso se ne sono andate. Ora tutta la redazione di phototrial.it si unisce a Nicoletta, Giacomo, Cinzia, Matteo e il resto della famiglia Bosis per condividere il loro dolore!

Non abbiamo ancora notizie su quando e dove ci sara' il funerale. Non appena in possesso ve le comunicheremo!

-----------------------------------------------------------------------

Diego between his partner, Nicoletta, and one of his sons, Matteo.
Diego Bosis, World champ.: Fort William, 1992
Diego Bosis, Italian Championship, Courgne', 2009
Diego Bosis, Italian Championship Hard Trial, Castellinaldo, 2009