..............................



..............................

12/01/12-Tanta voglia di ALL TRIAL ?

La voglia di All Trial sta prendendo il Piemonte. Il fenomeno che in Lombardia sta per essere riproposto per il terzo anno e che in altre regioni, come Toscana o Sardegna tornera’ per la seconda volta consecutiva, sembra proprio la chiave giusta in questo momento di crisi generale.
Perche’ semplicemente fa risparmiare i moto club e fa risparmiare i piloti!
Prendiamo il moto club. L’approvazione del RP, ovvero i diritti che la Federazione richiede sono di circa 35-40 euro. L’assicurazione gara costa 170 euro. Tutta la segreteria di gara , stesura classifiche e’ a carico della Federazione. Gli introiti delle iscrizioni sono di 25 euro a pilota, perche’ 10 gli vengono poi riconosciuti sempre da “mamma” Federazione.
Ed ora il pilota. Quello dalla categoria TR4 in giu’, tanto per intenderci. Gli basta fare una Tessera Sport (costo 100-110 euro) , con visita medica del proprio medico. Poi puo’ scegliere la categoria: se giallo, bianco o nero. L’iscrizione alla singola gara costa 15 euro (al moto club organizzatore ne vanno comunque 25, perche’ 10 . come gia’ detto, gli arrivano dalla Federazione).
Dunque il CO.RE. Piemonte ha sempre ritenuto che nella nostra regione non sia necessario questo tipo di promozione. Visto che sono tanti i piloti delle categorie TR4 e TR5 che attualmente “staccano” una licenza da 170 euro + tessera moto club 40 euro + pettorale gara 10 euro + iscrizione a tutto il campionato 10 euro: totale 230 euro, senza visita medica, il CO.RE. Piemonte non lo ritiene vantaggioso.
Ma non tiene conto di 2 fattori. In primis, tutta questa brava gente potrebbe anche stufarsi di sempre e solo pagare, vedendo che in altre regioni si possono facilmente risparmiare dei quattrini.
In secondo luogo, abbassando il costo della licenza (tessera) si recupererebbero moltissimi piloti che sarebbero invogliati a farla, pur non potendo garantire una partecipazione a tutte le gare.
Insomma, il momento di crisi impone di venire incontro a piloti e moto club. Se ci sono 6-7 moto club che intendono provare ad organizzare una gara di All Trial, che si facciano avanti. Forse il CO.RE. Piemonte temeva anche che un’iniziativa del genere finisse in un flop gigante e quindi di rimetterci la faccia. Ma se fossero i moto club a volerla?
Qui sono le date proposte per la regione Lombardia (nulla vieta di aggiungerne altre facendo attenzione alle concomitanze):
4/3
25/3
22/4
13/5
17/6
9/9
23/9
4/11

-----------------------------------------------------------------------